Martini

Dev'essere stato il martini assunto alle otto insieme alle proposizioni causali e finali a darmi le motivazioni giuste per finire. Chiudo. Spedisco. E basta, questo libraccio è finito.

Martiniultima modifica: 2004-12-15T03:12:26+01:00da capecchi
Reposta per primo quest’articolo

11 pensieri su “Martini

  1. Che imbarazzo. Ci saranno centinai d’errori. Pensate a come l’ho scritto, di tra mezzo a blog, Conte, stroncature di altri libri, incontri, martini e altro. Pieno d’errori, secondo me. Il che, per essere un libro di grammatica, non è proprio l’ideale. Ma se volete si forniranno gli estremi, sì. (Gaia)

  2. Ma per un libro di grammatica si può organizzare una presentazione tipo La notte dei blogger? Si promettono copie autografate. Potete scegliere anche in quale parte del discorso preferite la firma: articolo, nome, pronome e via. Io, per quanto mi riguarda, amo la sezione dedicata al lessico, voi fate la vostra scelta. (Oh, Damiano, son contenta che ora commenti) – Gaia

  3. il mio nome è legione, poichè siamo in molti.
    sic et simpliciter, l’alcol qui non ha cittadinanza. andiamo via insieme senza bisogno d’altro nelle vene, voliamo senza protezione ma senza aiuto.
    rifiniremo il lavoro un’altra volta, le mani già sono stanche. dal basso ci chiamano, e per quanto ci sforziamo di ignorarli presto andremo ad aprire.

Lascia un commento