Buio

M’ero scordata di avere quel pezzo nascosto dentro l’oggettino, il mio prezioso compagno di camminata casa scuola scuola casa. E siccome ultimamente il tragitto sembra essersi allungato oppure dilatato, siccome adesso m’avanza pure del tempo, nel momento in cui varco il cancello scrostato tagliando di sbieco in mezzo a zaini e facce, allora posso con tutta calma spippolare fra una canzone e l’altra, girovagare, scegliere oppure lasciarmi scegliere. Insomma ieri mattina era presto, non era freddo, non c’era alcuna fretta, camminavo piano – a fianco gli scheletrici intarsi della Montagnola che grigliavano il cielo sereno; e io scorrendo in su e in giù i nomi degli artisti sono inciampata proprio su di lui. Eh, del resto ogni jazzista che si rispetti ha qualche punto debole e lui è sempre stato uno dei miei, sempre. Così vedo un pezzo che non ho ascoltato mai. Ma è lì. Allora. Ecco. Lo ascolto. Mentre la mattina prende i toni della sera, del buio, delle case vuote.

http://capecchi.myblog.it/media/01/00/f6f73deaf25813cd04dd90b9e0546b20.mp3

(Tiziano Ferro, E fuori è buio. Canzone per le mattine che sembrano sere)

 

Buioultima modifica: 2008-01-26T17:10:08+01:00da capecchi
Reposta per primo quest’articolo

13 pensieri su “Buio

  1. Caspita prof! Io… non vorrei sembrare troppo invadente, ma avendola “scoperta” per caso, non ho resistito! Le devo confessare che mi ha sorpreso. Dovevo aspettarmelo che oltre la grande prof ci fosse anche la grande donna dai pensieri sottili e affascinanti, ma la sorpresa c’è stata comunque. Leggendo ho scoperto una nuova Gaia Capecchi, forse? Chi lo sa…
    Il buio: tra le cose più affascinanti di questo mondo.

  2. Stef: bisognerà che rimedi al più presto la tua carenza musicale.
    Marina: macchè invadente, figurati. Anzi, grazie. Grazie davvero. E sì: il buio è affascinante. Ma a volte fa un po’ male se non si sta attenti. Un abbraccio. p.s. Intanto qui si lavora si lavora si lavora su Dante, eh.

  3. Si ho un hammond….e non è raro…l’A100 è un modello di mercato…..
    Non usa i flauti ma bensi i toneweel …cercate su wikipedia…. poi posterò immagg…
    Purtroppo non l’ho in casa….e non vuole fare la pipi, ma gioca alla play….sigh…

Lascia un commento