Crollo

Bene. Manco tre giorni da scuola. E crolla tutto. O insomma: qualcosa.
Benissimo. Davvero benissimo.
E io non so se sono più triste, arrabbiata, delusa, stupita, addolorata, livida di rabbia o cosa.
Bimbe, caspita, bimbe! Oh! Bimbe! Son io che vi parlo, bimbe, mi sentite? OH?!
Uff, che diamine. Non lo so. Ma so che lunedì sarà un giorno importante. Di quei giornini da segnare sul calendario. Di quelli in cui la Capecchi uno avrebbe voluto non conoscerla mai. Proprio mai mai mai. Oppure molto prima.
Eh.

Crolloultima modifica: 2008-02-29T16:37:11+01:00da capecchi
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “Crollo

  1. Bimbi imparate a fidarvi della Capecchi, per quanto sia sicura che già lo facciate. Vi assicuro – per esperienza – che, se anche vi fa una rospata da sentirvi catapultati indietro con capriola carpiata tipo Charlie Brown con Lucy, la Capecchi lo fa sempre per il vostro assoliuto bene.

Lascia un commento