Nonostante me

Ci sono in certi giorni canzoni che t’inchiodano alla sedia e ti lasciano lì, immobile. Sarà la musica, saranno le parole o sarà quell’aria di neve fuori dalla finestra e dentro la testa. Ma certo rimani con nulla da dire, un poco da piangere, la voglia di tirarti una coperta addosso, bere un estathè e chiudere fuori l’inutile. Sicché oggi è uno di quei giorni che una di quelle canzoni è capitata. Me la tengo stretta. Mi ci avvolgo bene dentro e poi esco, contro febbraio.

  
 http://capecchi.myblog.it/media/02/01/655653962.mp3


(Lorenzo Jovanotti Cherubini, Un’illusione. Canzone in cui avvolgersi dentro)

 

Nonostante meultima modifica: 2011-02-01T09:47:00+01:00da capecchi
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento