Il 23 dicembre

Questa è una ricetta di un Natale personalizzato quando tutti aspettano la vigilia e invece voi state già scartando i regali. Essenziale che sia il 23. Il pomeriggio deve essere trascorso in centro, anche se non avete più da comprare regali (e comunque avrete da comprare regali). Bisogna entrare anche solo per un attimo in quelle grandi implosioni di gente … Continua a leggere

Gli uomini che / 3. Jude, ah, Jude.

Sì, buonanotte: People arriva ora. Io è quel dì che lo sostengo. Jude, ah, Jude. Suonami My funny valentine come nel Talento di Mr. Ripley. Anche con un sassofono finto, anche per scherzo. Suona o non suonare affatto. Ma vieni qui e sorridimi con quell’angolo delle labbra che si piega così e quegli occhi azzurri che sembrano neri, da quanto crudeli … Continua a leggere

Sprechi

L'ombretto è verde chiaro, opalescente e acquoreo, sottilmente innervato d'oro. Il rossetto è un corallo deciso, lucido. Dal collo, nudo, pende un ciondolo argento che rammenta una croce; o un fiore, a seconda di come lo guardi. La gonna è quella morbida a tulipani rosa e verdi, piccoli. Il maglione è nero e soffice, striminzito, maniche molto lunghe, aperto su … Continua a leggere

Lo stile Porter

Cole Porter ha scritto giusto quella manciata di canzoni che rientrano fra i motivi per cui vale la pena alzarsi la mattina e non spararsi un colpo di pistola alla tempia. Il film su di lui è pieno di lungaggini e a tratti è davvero melenso. Però ti riporta alla mente quelle canzoni, una via l'altra, seppure cantate da Robbie … Continua a leggere

Roma

Nonostante non risulti particolarmente adatta per scarpe in pelle verde con tacchetto, Roma è proprio bella. Così come quelli che ci abitano. La cosa più bella, però, sta sopra Roma ed è il terrazzo grande con i cuscini bianchi e il sole, un cactus nell'angolo e addirittura i baiocchi per colazione.Poi sono tornata a casa ascoltando Arvo Part; e sembrava … Continua a leggere

Verde

Il sogno di stanotte mi ossessiona. Un negozio dove regnava il verde. Il nero e il verde. Un bel verde caldo, brillante, di foglia lucida sotto la pioggia. E c'erano scarpe e maglie, borse in pelle con la chiusura di quelle d'una volta, piccole sciarpe e cappelli. Tutto bellissimo. Declinato con gonne e pantaloni neri. O, alla rovescia, gonne in … Continua a leggere